Drago D’Oro Roma 2017 classifica e premi assegnati.

Share Button

Nel Weekend che ci siamo lasciati alle spalle si è tenuto un nuovo evento sui videogiochi, un po’ come è accaduto a Milano con Milan Games Week, a Roma è stato indetto il Let’s Play patrocinato dal Comune e da una Major importante del settore dei videogiochi ovvero Blizzard Italia, fra gli sponsor sono intervenuti Euronics e da Ford Italia.
Al Let’s Play si è tenuta la 5° edizione del Drago D’Oro, importante riconoscimento italiano per premiare 23 categorie con il prestigioso trofeo dorato che vedete sotto in foto.

Vede salire sul palco uno spumeggiante Rocco Tanica accompagnato dalla bella Lucilla Gosti. Insieme faranno un bellissimo siparietto, con le loro presentazioni, poi Rocco darà sfoggio della sua ilarità spiegando a modo suo termini del mondo del Elettronico, facendo persino ridere alcuni importanti ospiti Giapponesi, che fra breve saprete chi sono.

Sul palco salgono i promotori della manifestazione Let’s Play, il General Manager e Senior Director Italy & Emerging Markets in Activision Blizzard Italia e Presidente AESVI  Dott. Paolo Chisari , l’assessora alla cultura e ideatrice di Let’s Play Festival del videogioco di Roma Giovanna Marinelli, ed il giornalista Luca Tremolata del Sole 24Ore, che ha avuto luogo a Roma dal 15 al 19 Marzo presso il Guido Reni District, e che al suo interno ha ospitato la 5° edizione del premio Drago D’Oro, Oscar Italiano, più prestigioso, che viene assegnato al mondo dell’intrattenimento videoludico nel nostro paese.

Il primo premio viene assegnato alla Carriera e va al Game Designer giapponese Mr. Fumito Ueda di Sony Entertainment Company, padre e produttore dei giochi: Ico, Shadow of the Colossuss e per ultimo dopo quasi 10 di gestazione The Last Guardian.

Sul palco salgono anche altri 2 ospiti importanti legati proprio a Mr. Fumito Ueda, il compositore Mr. Takeshi Furukawa e Music Producer Mr. Tomonobu Kikuchi che ritirano il premio come Migliore colonna Sonora proprio per The Last Guardian.

Per poi far risalire sul palco ancora Mr. Ueda per ritirare il terzo premio assegnato proprio a The Last Guardian che fa tris con il premio per Migliore Personaggio: Trico (The Last Guardian)

Altro ospite non presente ma presente attraverso un video, è stato Sid Meyer creatore della saga di Civilization VI che viene premiato come Miglior Videogioco di Strategia.

Altra gradita sorpresa è Rob Jones che compare sempre in video per ringraziare per il premio Miglior Videogioco Sportivo per NBA 2K17.

Fra clip e ospiti che si sono susseguiti sul palco, l’ultimo superospite è stato sicuramente un altro giapponese legato al marchio di Square-Enix e Koch Media, sto parlando del creatore della saga dei Final Fantasy che con l’ultimo capitolo FF XV conquista il titolo del miglior gioco dell’anno, ritira il premio Mr. Hajime Tabata che viene accompagnato da Michele Minelli di Square Enix Italia.

Con quest’ultimo premio si chiude uno spettacolo molto carino che ha tenuto incolloati gli spettatori sia intervenuti sul posto che quelli collegati online in streaming per circa 2 ore, con un arrivederci al prossimo anno.

Qui sotto vi riporto tutta la sequenza delle premiazioni in ordine cronologico, ricordandovi che The Last Guardian ed Uncharted 4: Fine di un Ladro si portano a casa ben 3 premi ciascuno.

Ecco l’elenco di tutti e 23 premi assegnati alla 5° edizione del Drago D’Oro:

  • Premio alla carriera: a Mr. Fumito Ueda creatore di Ico, Shadow of the Colossuss e dell’ultima fatica con The Last Guardian;
  • Miglior Sceneggiatura: Firewatch – ritira il premio Giorgio Catania;
  • Miglior Gameplay: Overwatch – Marco Alamia – Jeff Kaplan intervenuti in videoclip;
  • Miglior Colonna Sonora: The Last Guardian – Intervenuto per ritirare il premio il compositore Takeshi Furukawa e Music Producer Tomonobu Kikuchi;
  • Miglior Personaggio: Trico (The Last Guardian) – ritira il premio Mr. Fumito Ueda;
  • Miglior Videogioco di Ruolo: Dark Souls III;
  • Miglior Videogioco Sparatutto: TitanFall 2;
  • Miglior Videogioco di Strategia: Civilization VI – Sid Meyer saluta e ringrazia con un videoclip;
  • Miglior Videogioco di Azione/Avventura: Uncharted 4: Fine di un Ladro – ritira il premio Francesco Farina di Sony Interactive Italia;
  • Miglior Grafica: Uncharted 4: Fine di un Ladro – ritira il premio Francesco Farina Sony Interactive Italia;
  • Miglior Videogioco di Corse: Forza Horizon 3;
  • Miglior Videogioco Sportivo: NBA 2K17 – Rob Jones interviene per salutare con un videoclip;
  • Miglior Videogioco Platform: Super Mario Run;
  • Miglior Videogioco per la Famiglia: Lego Dimension;
  • Miglior App: Pokemon Go;
  • Videogioco più Innovativo: Batman Arkham VR;
  • Miglior Videogioco Indie: Inside;
  • Miglior Game Design: Little Briar Ros;
  • Miglior Realizzazione Tecnica: Valentino Rossi: The Game;
  • Miglior Realizzazione Artistica: The Town of Light;
  • Miglior Videogioco Italiano: Redout;
  • Videogioco più Venduto: FIFA 17;
  • Premio Speciale del Pubblico: Uncharted 4: Fine di un Ladro;
  • Videogioco dell’ANNO: Final Fantasy XV ritiano il premio Michele Minelli, e Mr.Hajime Tabata.

 

Share Button

Lascia un commento